Autry

Alan Autry

  Alan Autry
Foto: Ron Galella, Ltd./Ron Galella Collection tramite Getty Images
Alan Autry è meglio conosciuto per il ruolo del Capitano 'Bubba' Skinner nella serie televisiva In the 'Heat of the Night.' In seguito fu sindaco di Fresno, in California.

Chi è Alan Autry?

Alan Autry è cresciuto come lavoratore agricolo migrante nei campi della San Joaquin Valley in California. Una star quarterback al liceo, Autry ha vinto una borsa di studio universitaria ed è stato arruolato dai Green Bay Packers. Tagliato rapidamente dalla squadra, si è recato a Hollywood per diventare attore, recitando in film e televisione. È meglio conosciuto per il ruolo del capitano 'Bubba' Skinner nella serie televisiva Nel calore della notte . Dal 2000 al 2008, Autry è stato sindaco di Fresno, in California, e in seguito è tornato a filmare, recitare e produrre.



Primi anni di vita

Autry è nato come Carlos Alan Autry a Shreveport, Louisiana, il 31 luglio 1952. I suoi genitori, Carl e Verna Brown Autry, divorziarono subito dopo e sua madre cambiò il suo nome in Carlos Brown e lo portò in California per iniziare una nuova vita . Quando compì 6 anni, sua madre sposò un lavoratore sul campo migrante, Joe Duty, e la famiglia si trasferiva spesso per seguire i raccolti, raccogliendo cotone, uva e albicocche. Quando Autry era in quarta elementare, aveva frequentato sei scuole. Quando compì 12 anni, la famiglia si trasferì a Riverdale, in California, dove suo padre trovò un lavoro fisso come operatore di trattori e sua madre lavorava come domestica.

Carriera calcistica

Autry era un quarterback stellare della squadra di football della Riverdale High School e, dopo la laurea nel 1970, ricevette una borsa di studio per l'Università del Pacifico a Stockton, in California. Si è laureato con un Bachelor of Arts e stava progettando di diventare un insegnante quando i Green Bay Packers lo hanno arruolato come quarterback di riserva nel 1975. Ha iniziato in tre partite nella stagione 1976, ma l'anno successivo è stato tagliato dall'allora allenatore Bart Starr . Lasciandosi il calcio alle spalle, ha cercato un amico che una volta lo ha presentato al regista Robert Altman e si è diretto a Hollywood per dedicarsi alla recitazione.





Carriera di recitazione

Nel 1978, Autry (allora noto come Carlos Brown) è stato scelto per una piccola parte nel film di Altman, Ricorda il mio nome . Nel 1980 ha sposato Vicky Brown e hanno avuto una figlia, Lauren. Mentre lavorava al film Southern Comfort a Shreveport, in Louisiana, Autry ha trovato il suo padre biologico, Carl, e si sono riconnessi. Poco dopo, ha cambiato il suo cognome in Autry e ha preso il suo secondo nome, Alan, come primo.

Scorri fino a Continua

LEGGI SUCCESSIVO

Durante gli anni '80, Autry ha fatto apparizioni come ospite in numerose serie televisive, tra cui Saluti , L'A-Team , Duchi di Hazzard e Newhart . È stato anche catturato dalle tentazioni di Hollywood del consumo di droghe e alcol. I rari lavori di recitazione e i suoi vizi misero a dura prova il suo matrimonio con Brown e nel 1986 la coppia divorziò. Nello stesso anno, è diventato un cristiano rinato e ha iniziato a dare una svolta alla sua vita. Nel 1988, è stato scelto per il ruolo del sergente 'Bubba' Skinner nella serie televisiva Nel calore della notte , interpretato anche da Carroll O'Connor. La serie è andata avanti fino al 1995.



Nel 1994, Autry ha sposato Kimberlee Green, che aveva una figlia, Heather, da un precedente matrimonio. Nel 1997, la coppia ha formato la Dirt Road Productions e nel 2002 ha prodotto un film per la televisione, La leggenda di Jake Kincaid , in cui Alan è stato produttore, regista e sceneggiatore, e ha anche recitato nel film insieme a Green e al figlio Austin.

Carriera politica

Nel novembre 2000, Autry è stato eletto sindaco di Fresno, in California, correndo come repubblicano. È stato rieletto nel 2004, ricevendo oltre il 72% dei voti. Come sindaco, ha mantenuto un bilancio in pareggio con un avanzo, senza tagliare i posti di lavoro comunali. Era un appassionato sostenitore della Proposition 8 della California, il divieto di matrimonio contro i gay. Nel 2004, ha condotto una campagna per liberare Fresno dai senzatetto ordinando di spazzare gli accampamenti per senzatetto nel centro della città. Un tribunale federale ha ritenuto che la politica violasse i diritti del 4° e del 5° emendamento dei senzatetto perché distruggeva la proprietà senza un giusto processo.



Sebbene Autry inizialmente non fosse d'accordo con la sentenza, col tempo ha ammesso che la politica dei senzatetto di Fresno era ingiusta e si è scusato pubblicamente con la comunità dei senzatetto. Negli ultimi mesi del suo ultimo mandato come sindaco, Autry ha collaborato con il Comune di Fresno per sviluppare un piano decennale per affrontare i senzatetto cronici.

Anni dopo

Dopo aver servito come sindaco, dal 2008 al 2010, Autry ha ospitato un talk show radiofonico a Fresno. Ha poi concentrato i suoi sforzi sulla sua società di produzione e sul laboratorio degli attori, producendo un film sui senzatetto intitolato Quasi a casa , in cui Autry interpreta un veterano senzatetto.