Ultime funzionalità

I parallelismi tra Audrey Hepburn e Holly Golightly

Holly Golightly da Colazione da Tiffany è un personaggio immaginario, ma condivide diversi collegamenti con il ritrattista sullo schermo Audrey Hepburn . Hepburn e Holly hanno entrambi rifatto le loro vite dopo un'infanzia traumatica, hanno vissuto relazioni romantiche irregolari e possedevano la capacità di affascinare coloro che li circondavano. Questi parallelismi potrebbero aver aiutato Hepburn a dare vita a Holly.



L'infanzia è stata un periodo traumatico sia per Hepburn che per Golightly

Prima di diventare una ragazza di New York City, Golightly ha vissuto un'infanzia difficile in Texas. Nel film, il marito più anziano e abbandonato Doc Golightly racconta di aver incontrato per la prima volta Holly (allora conosciuta come Lulamae Barnes) e suo fratello Fred quando erano affamati 'rubando latte e uova di tacchino' perché erano scappati da 'qualcuno cattivo, persone senza account'. Doc ammette anche di aver sposato Holly quando 'aveva 14 anni'.

La giovinezza di Hepburn è stata traumatica quanto quella immaginaria di Golightly. Dopo che la Gran Bretagna dichiarò guerra alla Germania nazista, la madre olandese di Hepburn la portò dall'Inghilterra in Olanda perché pensava che sarebbero stati più al sicuro in un paese neutrale. Ciò significava che una Hepburn di 11 anni e la sua famiglia erano presenti per l'invasione nazista dell'Olanda il 10 maggio 1940. La Hepburn dovette poi crescere durante l'occupazione tedesca. Aiutò la resistenza olandese, fu testimone delle deportazioni e fece portare un fratello in un campo di lavoro tedesco.





Come Golightly, Hepburn conosceva la fame. Le forniture olandesi furono esaurite dalle forze di occupazione, con la situazione che divenne particolarmente grave durante l'Hongerwinter ('inverno della fame') del 1944-45. Milioni di persone hanno sofferto durante la carestia e la malnutrizione era diffusa. La Hepburn, che ha mangiato bulbi di tulipano per sopravvivere, sperimenterebbe effetti per tutta la vita sulla sua salute dall'esperienza.

  Audrey Hepburn alla premiere londinese di'Breakfast At Tiffany's'

Audrey Hepburn nella foto con il conte e la contessa Attlee alla premiere londinese di 'Colazione da Tiffany' il 19 ottobre 1961



Foto: Tom King/Mirrorpix/Getty Images

Da giovani donne, Hepburn e Golightly le hanno rifatto la vita

Durante gli anni della guerra in Olanda, Hepburn aveva vissuto sotto il nome di Edda van Heemstra perché il suo nome inglese (suo padre era britannico) avrebbe potuto metterla a rischio dalle forze di occupazione tedesche. Per quanto riguarda Golightly, ha perso il nome Lulamae dopo aver lasciato il Texas.



Quando una giovane Golightly aveva lasciato il Texas per rifare la sua vita, una giovane Hepburn si trasferì a Londra subito dopo la fine della guerra. Lei e sua madre non avevano soldi, quindi ha cercato di ottenere lavori di recitazione e modella. Come spiegò in seguito Hepburn, 'Avevo bisogno di soldi; pagava tre sterline in più rispetto ai lavori di danza classica'. Golightly, ovviamente, ha trovato il suo modo di fare soldi: una parte normale della sua vita a New York includeva '$ 50 per la toilette' da compagni maschi.

Sia Hepburn che Golightly hanno trovato successo nelle loro nuove località. Hepburn è stata scritturata in film, poi, mentre stava girando sul posto, l'autrice Colette l'ha notata, il che ha portato alla svolta di Hepburn nel ruolo del protagonista in Dente . Quanto a Golightly, si è fatta un posto in un mondo di feste e notti tarde a New York City.

Hepburn e Golightly hanno entrambi avuto storie d'amore rocciose

Oltre a diventare una sposa bambina, Golightly è stata delusa da uomini come Rusty Trawler, che ha sposato qualcun altro, e José da Silva Pereira, che l'ha abbandonata piuttosto che sopportare qualsiasi pubblicità negativa dopo che è stata arrestata. Tuttavia, niente di tutto ciò ha portato Golightly a terra a lungo. Era una 'cosa selvaggia' autodefinita che amava la sua indipendenza.



Anche la Hepburn ha avuto relazioni infruttuose, anche se spesso è stata lei a scegliere di porre fine alle storie d'amore che non funzionavano. Si è separata dal fidanzato James Hanson perché non era pronta a stabilirsi nella campagna inglese. La sua storia d'amore con lei sposata Sabrina il co-protagonista William Holden, si è concluso quando ha confessato di aver subito una vasectomia (Hepburn voleva disperatamente dei bambini). I matrimoni con Mel Ferrer e Andrea Dotti sono finiti entrambi con un divorzio.

Nella versione cinematografica di Colazione da Tiffany , Golightly alla fine trova l'amore con lo scrittore Paul Varjak. Da parte sua, Hepburn ha condiviso una vita con il compagno Robert Wolders fino alla sua morte nel 1993.

  Audrey Hepburn nel ruolo di Holly Golightly in 'Colazione da Tiffany's"

Audrey Hepburn nel ruolo di Holly Golightly in 'Colazione da Tiffany'



Foto: Donaldson Collection/Michael Ochs Archives/Getty Images

La famiglia era importante per Golightly e per Hepburn

Una parte fondamentale della vita di Golightly è stata dedicata a suo fratello Fred. Sposare Doc Golightly quando era una ragazza ha dato a entrambi una casa. Quando viene a sapere della morte di Fred, la devasta.



Hepburn era devota ai suoi figli. Nonostante abbia attraversato il crepacuore di diversi aborti spontanei, è stata in grado di dare alla luce due figli: Sean Ferrer e Luca Dotti. Ha deciso di fare un passo indietro da Hollywood per concentrarsi sulla creazione di una casa per loro.

Golightly e Hepburn condividevano visioni simili sulla vita

Nel suo mondo immaginario, Golightly era un'incantatrice che di solito poteva indurre le persone a vedere le cose a modo suo. Anche se aveva saltato un provino programmato, il suo agente di Hollywood non poteva tenere il suo comportamento nei suoi confronti. Hepburn era altrettanto affascinante nella vita reale. Essendo una sconosciuta che aveva bisogno di aiuto per la moda per un film, ha convinto la stilista Hubert de Givenchy per lavorare con lei.

Tuttavia, non tutto è stato affascinato da Hepburn e Golightly. Hepburn era incline alla depressione, in particolare dopo i suoi aborti spontanei. E Golightly viveva con ondate di paura e ansia, che aveva soprannominato 'i cattivi meschini', che potevano essere calmate solo da una visita da Tiffany.

Hepburn e Golightly erano entrambe icone di stile

Dal suo tubino nero al modo in cui indossava una camicia abbottonata casualmente, Golightly è diventata un'icona di stile. Tuttavia, Hepburn ha fatto molto di più che incarnare l'aspetto di Golightly sul grande schermo: aveva uno stile innato tutto suo. Tra le scelte di moda ampiamente ammirate e ampiamente copiate di Hepburn c'erano ballerine e vestiti che enfatizzavano la sua vita sottile (una caratteristica fisica che forse era stata il risultato della sua malnutrizione infantile).

Hepburn ha mantenuto una collaborazione per tutta la vita con la designer Givenchy, che l'ha riconosciuta come la sua musa ispiratrice. Una volta ha detto: 'I suoi sono gli unici vestiti in cui sono me stessa. È molto più di un couturier, è un creatore di personalità'. Grazie a questo legame con Hepburn, è stato Givenchy a creare i look di Golightly Colazione da Tiffany . È un altro modo in cui Golightly non sarebbe mai stato la stessa presenza sullo schermo senza Hepburn.