Ariete

Jim Parsons

  Jim Parsons
L'attore Jim Parsons è diventato famoso come Sheldon nella popolare sitcom 'The Big Bang Theory' e ha ricevuto elogi per il suo lavoro teatrale.

Chi è Jim Parsons?

L'attore Jim Parsons ha studiato la sua arte all'Università di Houston e all'Università di San Diego. Dopo una serie di piccoli ruoli cinematografici e televisivi, è diventato famoso come il fisico teorico socialmente rachitico ma brillante Sheldon Cooper in La teoria del Big Bang , vincendo quattro Lead Actor Emmy Awards durante i 12 anni della sitcom di successo. Oltre ad apparire in film come I Muppet e Figure nascoste , Parsons ha ottenuto consensi per le sue esibizioni in produzioni di Broadway di Il cuore normale e I ragazzi della banda .



Primi anni di vita e istruzione

James Joseph Parsons è nato il 24 marzo 1973 a Houston, in Texas. È cresciuto a Houston con sua sorella, Julie, come figli di un'insegnante di scuola e presidente di un'azienda di forniture idrauliche. Parsons ha mostrato interesse per l'esecuzione in tenera età, iniziando con lo studio del pianoforte all'asilo. Attore in erba fin dall'inizio, alla fine ha sviluppato le proprie sceneggiature e messo in scena produzioni a casa.

Alla Klein Oak High School, Parsons si è distinto nelle produzioni scolastiche. Dopo aver frequentato l'Università di Houston, Parsons ha continuato a studiare la sua arte presso l'Università di San Diego, nel suo programma di laurea con il teatro Old Globe, completando il suo master nel 2001.





Film e programmi TV

'A giudicare Amy', 'Stato giardino'

Parsons si è poi trasferito a New York City, dove ha cercato di lanciare la sua carriera di attore. All'inizio, si è ritrovato a lottare per trovare lavoro, apparendo in spettacoli off-Broadway. Ha anche ottenuto un ruolo ricorrente nello show televisivo A giudicare Amy e una piccola parte nel film del 2004 Stato giardino .

Parsons è riuscito a conquistare Chuck Lorre, il co-creatore di La teoria del Big Bang , nella sua audizione per la nuova sitcom nel 2006. Lorre ha detto a Stella di Toronto che Parsons 'l'ha inchiodato dal momento in cui è entrato nella stanza. L'ha inchiodato così tanto che ho dovuto chiedergli di tornare e farlo di nuovo, perché non ero sicuro che fosse semplicemente stato fortunato'.



'La teoria del Big Bang'

Nel settembre 2007, Parsons ha fatto la sua prima apparizione come fisico teorico Sheldon Cooper La teoria del Big Bang . Lui e il co-protagonista Johnny Galecki, il compagno di stanza di Sheldon, Leonard, hanno avuto una grande chimica comica sin dall'inizio, interpretando amici e talvolta contrastando scienziati. Il cast della sitcom comprendeva anche Simon Helberg, che interpretava l'ingegnere Howard Wolowitz, e Kunal Nayyar, che interpretava l'astrofisico Raj Koothrapalli. Kaley Cuoco ha completato il cast come il loro vicino di buon senso e l'interesse amoroso di Leonard, Penny. Mayim Bialik si è unito allo spettacolo in seguito, interpretando l'altro significativo affamato di affetto di Sheldon, così come Melissa Rauch, nei panni di Bernadette. Scienziati della vita reale Bill Nye , Stephen Hawking e Neil de Grasse Tyson , tra le altre guest star, ha anche fatto apparizioni nella serie.

La teoria del Big Bang è cresciuta fino a diventare la sitcom più apprezzata della TV, in parte grazie al brillante lavoro di Parsons nel gestire il difficile gergo scientifico e tecnico utilizzato nello show. La sua interpretazione avvincente e convincente di un genio ragazzo eccentrico ha fatto sì che alcuni fan si chiedessero se Parsons vantasse un QI simile a quello del suo personaggio. 'La gente vuole sempre sapere se sono intelligente come Sheldon', ha spiegato Parsons al Stella di Toronto . 'È dolce che si sentano in dovere di chiedere. Ma purtroppo no.'



Parsons ha ricevuto il suo primo Emmy Award nel 2010, per il suo lavoro su La teoria del Big Bang , battendo stelle affermate come Steve Carell e Alec Baldwin per vincere uno dei massimi riconoscimenti della TV. La sua serie di vittorie è continuata negli anni successivi, portando a casa altri tre Emmy come miglior attore protagonista in una serie comica nel 2011, 2013 e 2014.

La popolarità del suo personaggio eccentrico ha portato alla creazione dello spinoff Il giovane Sheldon nel 2016, con Iain Armitage nel ruolo della versione di Sheldon di nove anni al liceo e Parsons coinvolto come narratore dello spettacolo.

Scorri fino a Continua

LEGGI SUCCESSIVO

Nell'agosto 2018 è stato annunciato che La teoria del Big Bang si sarebbe congedato il maggio successivo, dopo aver mandato in onda il finale della dodicesima stagione. Intrattenimento settimanale ha riferito che lo spettacolo stava finendo in gran parte a causa dei desideri di Parsons, che stava cercando di passare dall'interpretare Sheldon Cooper. La teoria del Big Bang ha concluso il suo lungo periodo con l'episodio n. 279 il 16 maggio 2019.



'I Muppets', 'Vorrei essere qui'

Durante le interruzioni di produzione della sua sitcom di successo, Parsons ha perseguito altre opportunità creative. È emerso come la versione umana del burattino in cui Walter I Muppet (2011) e nel 2014 è apparso nella commedia drammatica di Zach Braff Vorrei essere qui e prestò la sua voce all'adorabile alieno Oh nel film d'animazione Casa .

'Visioni', 'Figure nascoste', 'Un ragazzo come Jake', 'Extremely Wicked'

Dopo il suo ruolo nel thriller oscuro Visioni (2015), Parsons è stato nel cast del film biografico nominato all'Oscar Figure nascoste (2016). Ha poi recitato insieme Claire Danes nel dramma indipendente Un ragazzo come Jake (2018), come genitore che si adatta ad avere un figlio transgender.

'Estremamente malvagio', 'Hollywood'

Nel 2019 Parsons ha interpretato un procuratore nel Ted Bundy film biografico Estremamente malvagio, incredibilmente malvagio e vile . L'anno successivo ha dato una svolta ben accolta nella miniserie Netflix Hollywood nei panni di Henry Willson, un agente con legami mafiosi che ha contribuito a lanciare le carriere cinematografiche di star gay nascoste come Rock Hudson e Tab Hunter.



Lavoro teatrale

'Il cuore normale'

Parsons è apparso a Broadway diverse volte, incluso in un revival del 2011 del dramma sull'AIDS di Larry Kramer, Il cuore normale . Un uomo gay, Parsons ha trovato particolarmente attraente lavorare allo spettacolo. Non molto tempo dopo essersi esibito nella produzione teatrale, Parsons è stato scelto al fianco Giulia Roberts , Matt Bomer e Marco Ruffalò nell'adattamento televisivo di Il cuore normale .

'Un atto di Dio', 'I ragazzi della band'

Nel 2015 Parsons è tornato alla Great White Way nella commedia Un atto di Dio , con protagonista il Creatore titolare. Nel 2018 è entrato a far parte di un'altra celebre produzione di Broadway con il ruolo di Michael in I ragazzi della banda , un revival dell'innovativa commedia del 1968 sulla vita degli uomini gay. Nell'aprile 2019 è stato annunciato che Parsons e il resto del cast di Broadway si sarebbero uniti a un adattamento Netflix dello spettacolo.



Parsons ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame nel 2015. Ha iniziato a ospitare il suo spettacolo, Jim Parsons è troppo stupido per la politica, su SiriusXM nel 2017.

Vita personale e marito

Per più di un decennio, Parsons ha avuto una relazione con il grafico Todd Spiewak. Parlando della loro vita insieme, Parsons ha detto nel 2013 , 'Non mi sono mai considerato un attivista. Non ho mai considerato la mia relazione con Todd un atto di attivismo. Piuttosto semplicemente, è un atto d'amore, caffè al mattino, andare al lavoro, lavare i vestiti, prendere i cani [fuori]: una vita normale, un amore noioso.

Parsons e Spiewak si sono sposati il ​​13 maggio 2017 alla Rainbow Room di New York City.