svedese

Markus Persson

  Markus Persson
Foto: Yui Mok/PA Images tramite Getty Images
Markus Persson è un programmatore di videogiochi svedese e fondatore di Mojang, la società di software responsabile del successo internazionale Minecraft.

Chi è Markus Persson?

Markus Persson scriveva codice per computer all'età di 8 anni. Sebbene non abbia mai finito il liceo, Persson ha ottenuto un lavoro di programmazione all'età di 18 anni. Non passò molto tempo prima che creasse i suoi giochi sul lato e la sua prima uscita , Minecraft, sarebbe un enorme successo internazionale. Alla fine Persson ha venduto la sua società di software, Mojang, e il gioco che lo ha messo sulla mappa, a Microsoft per $ 2,5 miliardi.



Nei primi anni

Markus Alexej Persson è nato a Stoccolma, in Svezia, il 1 giugno 1979. È cresciuto nella piccola città di Edsbyn, circondato da foreste che avrebbero influenzato la sua più grande creazione di giochi, Minecraft, decenni dopo. Crescendo, è stato un ossessivo costruttore di Lego, fino all'età di 7 anni e suo padre ha portato a casa un computer Commodore 128. Persson si è aggrappato e fingeva mal di stomaco per rimanere a casa da scuola e scrivere codice. All'età di 8 anni, aveva scritto il suo primo programma per computer.

Persson non ha mai finito il liceo, ma ha imparato da solo a scrivere codice da quando suo padre gli ha dato il Commodoro e sua madre gli ha fatto seguire un corso di programmazione online per rafforzare il suo talento naturale. Ciò ha portato a un lavoro di programmazione quando aveva 18 anni e, dopo alcuni altri concerti, nel 2004 è approdato a Midasplayer, in seguito noto come King.com, la società nota per titoli estremamente popolari come Candy Crush. A Midasplayer, Persson ha stretto amicizia con Jakob Porsér, uno sviluppatore, e l'amicizia avrebbe ridefinito il percorso di vita di Persson.





Minecraft

Non passò molto tempo prima che Persson e Porsér scrivessero i propri giochi, ma ai loro capi Midasplayer non piaceva l'attenzione che questi giochi stavano attirando il duo. Così, nel 2009, Persson ha lasciato Midasplayer per jAlbum e ha iniziato a dedicare tutto il suo tempo libero alla creazione. Persson scriverà il suo primo grande gioco, Minecraft , in appena una settimana, ed è stato affrettato in modo che potesse semplicemente passare a quello successivo. Minecraft presentava un campo di gioco simile a un Lego a mondo aperto in cui i giocatori raccoglievano vari strumenti e risorse naturali e li usavano per costruire qualsiasi cosa, da altri strumenti a case e città.

Scorri fino a Continua

LEGGI SUCCESSIVO

Nonostante Persson abbia spinto il gioco prima ancora di considerarlo finito, Minecraft ha colpito i giocatori e presto è diventato una specie di fenomeno, con 400 copie vendute al giorno per circa sei dollari per download. Quel successo pose fine alla vita di Persson e Porsér di lavorare per altre persone, e fondarono la propria azienda, Mojang (che significa gadget in svedese).



Mojang e Superstar

Minecraft ha spostato circa 20.000 download nel suo primo anno, ma alla fine dell'anno successivo riceveva spesso così tanti download al giorno. Con le vendite aggiuntive è arrivata una comunità di giocatori enorme e in continua crescita e Minecraft è diventato tanto una comunità quanto un gioco. Senza dubbio, Persson era il sindaco spiritoso, spesso irascibile di quella comunità, e con una grande presenza online (conosciuta ampiamente come Notch o xNotch), è diventato una superstar del gioco. Sfortunatamente, il successo di Persson è stato temperato dalla tragedia, poiché nel dicembre 2011 suo padre si è suicidato e il suo breve matrimonio con Elin Zetterstrand è terminato sei mesi dopo. Quello che seguì fu l'inizio di un nuovo progetto, 0x10c, e l'abbandono dello stesso progetto e un periodo di siccità creativa.

Ma Persson stava ancora viaggiando sul treno di Minecraft e nel maggio 2012 la sua versione xBox ha venduto più di un milione di unità solo nella prima settimana. Quell'anno, Mojang ha avuto circa $ 230 milioni di vendite, ma solo due anni dopo, Persson si stava esaurendo e un tweet che ha inviato nel giugno 2014: 'Chiunque vuole acquistare la mia quota di Mojang in modo che possa andare avanti con la mia vita ?' - ha fatto squillare il suo telefono senza problemi.



A settembre aveva venduto Mojang a Microsoft per 2,5 miliardi di dollari. Per festeggiare, Persson ha acquistato una casa di 23.000 piedi quadrati a Beverly Hills, per la quale ha pagato $ 70 milioni.